Trattamento delle fistole e degli ascessi anali

Con sede a Torino, lo Studio Proctologico Saracco si ispira alle metodologie d’intervento della scuola proctologica francese per il trattamento delle patologie ano rettali, dalle fistole agli ascessi anali, dalle emorroidi alle ragadi. Alla luce della pluriennale esperienza in ambito clinico, lo studio torinese rappresenta oggi un polo d’eccellenza nel nord Italia, con pazienti provenienti dalle province di Milano , Genova , Imperia , Savona , Vercelli , Biella , Novara e Cuneo .

 

Cura dell’ascesso anale

 

Causato da infezioni acute delle ghiandole presenti all’ingresso dell’ano , l’ascesso anale si presenta come una piccola cavità infetta e assai dolorosa. Per il trattamento dell’ascesso, oggi si opta per il drenaggio del pus con la creazione di una piccola apertura nella pelle vicino all’ano, alleviando in tal modo la tensione. Il trattamento è svolto ambulatorialmente con l’utilizzo di un blando anestetico locale. In presenza di ascessi più profondi, può essere necessaria l’ospedalizzazione.

 

Trattamento chirurgico delle fistole

 

Derivanti da ascessi anali pregressi , le fistole uniscono con piccolissimi canali la cute attorno all’ano e la ghiandola da cui l’ascesso ha avuto origine. Per la cura della fistola, il trattamento chirurgico prevede la sezione di una piccola porzione dello sfintere anale al fine di aprire il canale e unire l’apertura esterna a quella interna. Il canale guarirà così spontaneamente dall’esterno.

Share by: