La visita proctologica

Lettino visita proctologica

La visita proctologica è il modo più rapido per fornire ai pazienti una diagnosi medica a seguito di disturbi come sanguinamento, prurito, secrezioni purulente, ecc. Lo studio medico Saracco di Torino è specializzato nella cura delle patologie ano-rettali, tra cui ragadi , emorroidi , fistole , polipi e ascessi .

 

In cosa consiste una visita proctologica

 

Questo tipo di visita specialistica prevede tre distinte fasi: l’anamnesi preliminare dei sintomi e dei dolori avvertiti dal paziente, l’esplorazione digitale del canale anale e l’ano-rettoscopia. Quest’ultima indagine consiste in una ispezione interna effettuata con uno strumento detto anoscopio. Se si è affetti da una patologia ano-rettale, sarà possibile ottenere una diagnosi immediata . La rapidità nell’elaborazione dei dati raccolti, consentirà di valutare da subito il trattamento più adatto, intervenendo in maniera tempestiva.

 

Rassicurazioni del proctologo

 

Spesso si è riluttanti nel sottoporsi a questa indagine medica per paura che sia dolorosa o invasiva, o per un senso di pudore suscitato dalla modalità con cui si svolge. In realtà le visite proctologiche non sono né invasive né dolorose , tutt’al più possono provocare un leggero fastidio. Ma nel caso in cui si verificasse quest’ultima condizione, il medico provvede all’immediata interruzione dell’esame.

Per fissare un appuntamento presso lo studio del Dr. Saracco: 011 6690800 .

Share by: